La storia

Da novant’anni Zeca risponde con prodotti d'eccellenza alle necessità di chi lavora
nelle autofficine, nell’industria e nei cantieri.

Nello stabilimento di Feletto Canavese (Torino), in un'area di 15000 mq, nascono avvolgitubo, lampade, avvolgicavo, prolunghe, bilanciatori e garage tools .

Un’ampia gamma in grado di soddisfare i bisogni degli operatori più esigenti. La sola linea degli avvolgitori conta 2.500 modelli diversi.

Ogni articolo Zeca è molto più di un prodotto: è garanzia di praticità, resistenza, comodità e soprattutto sicurezza, in Italia e in 90 paesi nel mondo!

Zeca: l’eccellenza tecnica italiana!

1929

Carlo Zerbini apre un’officina meccanica per moto e auto
a Rivarolo Canavese, in Corso Torino 69.

1935

Viene avviata la produzione di accessori e ricambi per moto e auto. Nascono i primi brevetti nel settore meccanico e automobilistico.

1944

Zerbini Luciano, figlio di Carlo, diventa General Manager.

1954

Sergio Antonietto entra a far parte dell'azienda come magazziniere e in poco tempo diventa il braccio destro di Luciano. La sua presenza si rivelerà fondamentale per i futuri successi.

1960

L'azienda si sposta in una sede più grande, sempre a Rivarolo Canavese, in Via Recrosio 7, e inizia a partecipare a diverse fiere in Italia e all'estero. Arrivano i primi successi internazionali con la progettazione di garage tools per l’autoriparazione.

1963

Viene introdotto sul mercato l’avvolgitore automatico a molla
con portalampada RotoZECA.

1965

La fabbrica di Rivarolo Canavese viene raddoppiata.

1969

Luciano viene a mancare prematuramente. La giovane figlia Carla assume la guida dell'azienda e la conduce verso nuovi traguardi, grazie all'instancabile aiuto di Sergio Antonietto, divenuto nel frattempo Direttore di Produzione.

Dice Carla: "Se non ci fosse stato Sergio, oggi non ci sarebbe Zeca"

1973

Piero Chiarabaglio, marito di Carla, entra a far parte dell'azienda come Direttore Tecnico. Nello stesso anno inizia il suo percorso in Zeca, Giancarlo, il figlio più giovane di Luciano. Vi lavorerà per quasi 20 anni, optando poi per una differente scelta di vita.

1980

L'azienda continua a crescere e si trasferisce nella nuova sede
di Feletto Canavese di 7.500 mq.

1990

Zeca sceglie di identificarsi con i colori giallo e nero.

1997

Nella sede di Feletto Canavese viene inaugurato un secondo stabilimento di 4.000 mq denominato ZECA 2.

2002

Nasce Lucyfer, la prima lampada ricaricabile da officina,
disponibile sul mercato a livello mondiale.

2006

Zeca lancia il nuovo marchio .

2008

Nella sede di Feletto Canavese viene costruito un terzo stabilimento di 3.500 mq, denominato ZECA 3. Grazie al nuovo ampliamento, la superficie totale coperta è pari a 15.000 mq.

2018

Viene nominato il nuovo consiglio di amministrazione. Paolo e Marco Chiarabaglio, figli di Carla e Piero, allevati a pane, latte, lampade e RotoZECA, sono i nuovi Direttori Generali e prendono le redini dell’azienda.

Una lunga e solida storia d’innovazione. Un grande futuro.